Emozione montagna viaggia “A passo di pecora” con una pastora transumante

Emozione montagna viaggia “A passo di pecora” con una pastora transumante

La storia di una pastora transumante non può che essere “A passo di pecora”. Si intitola così il prossimo appuntamento di “Emozione montagna”, la rassegna della Pro loco Pieve castionese dedicata alle terre alte e alle avventure montane.

Domani (giovedì 4 aprile) alle 21 alla Cooperativa di Cirvoi ci sarà l’ncontro con Caterina De Boni e con il suo libro.

«Per anni non mi sono considerata veramente una pastora, forse per umiltà, forse perché oltre a pascolare le pecore ho sempre avuto anche altro da fare, sia per necessità che per diletto. Più che una pastora, mi sento una pecora» racconta De Boni. «Sarà per quello che finché le mie pecore non hanno mangiato a sufficienza è il mio stomaco che si sente vuoto. Sarà per quello che quando una pecora partorisce capisco guardandola negli occhi se è il caso di intervenire per aiutarla. Riconosco una madre che ha perso il cucciolo in mezzo a migliaia di mamme che belano tanto per fare quattro chiacchiere tra loro. Sento se un agnello ha mal di pancia. Lo sento nella mia pancia, il dolore. Ma forse queste cose le capisco anche perché sono una donna, e una mamma.»

Caterina De Boni, nata a Castion e cresciuta a Cortina, conduce a passo di pecora grazie a immagini, racconti e musiche da lei stessa eseguite, in un viaggio autentico e affascinante alla riscoperta delle montagne bellunesi, un viaggio che è anche metafora della vita. Pastora transumante, laureata in tecniche erboristiche e musicista farà conoscere un mestiere antico che deve fare i conti con la modernità. Ingresso libero.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2023 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno n. 4/2019
Web Agency: A3 Soluzioni Informatiche
Made by: Larin
News In Quota
Torna in alto