Canottieri sul velluto: 3-0 senza patemi al Maniago

Canottieri sul velluto: 3-0 senza patemi al Maniago

CANOTTIERI BELLUNO-MANIAGO 3-0

GOL: pt 15’50” Savi (tiro libero); st 2’15” e 18’33” Gheno.

CANOTTIERI BELLUNO: Dalla Libera, Di Donato, Dall’O’, Rotta, Savi, Reolon, Gheno, Dal Farra, Orsi, Bortolini, Del Prete. Allenatore: Bortolini.

MANIAGO: Paties, Chivilò, Borsatti, Rosset, Quarta, Giroldi, Measso, Grava, Moras, Naibo, Edson, Leschiutta. Allenatore: Polo.

ARBITRI: Salmoiraghi di Bologna e Casadei di Cesena.

NOTE. Ammonito Borsatti.

Tutto facile. Fin troppo. Ma intanto la Canottieri torna al successo. Di fronte c’era l’ultima della classe? Poco importa: i Bortolini boys danno una chiara dimostrazione di solidità. Faticano un po’ a trovare il vantaggio. Però poi gestiscono senza alcun patema la gara. Un viatico importante in vista delle prossime sfide: il recupero con il Miti Vicinalis (martedì pomeriggio) e poi la sfida con il Cornedo (sabato prossimo), prima del derby con la Giorik (il 3 febbraio).

La sfida della Spes Arena mette subito in mostra la formazione bellunese: palo di Juan Moreno e occasioni da rete a raffica. Maniago non pervenuto. La squadra friulana però si chiude a riccio. E va sotto solo su tiro libero. Lo realizza Savi a meno di 5’ dalla prima sirena.

La ripresa è tutt’altra cosa: Gheno sigla subito il 2-0. E la Cano gioca sul velluto. Nel finale arriva anche il 3-0, sempre di Gheno. Tutto perfetto.

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su