Bottiglie rubate nei supermercati: fermati due ragazzi del Veronese

Bottiglie rubate nei supermercati: fermati due ragazzi del Veronese

Avevano un vero e proprio bar in macchina. Bottiglie di valore, soprattutto champagne e liquori. Alla domanda, semplicissima, «dove le avete prese?», non hanno saputo dare risposta. Dagli accertamenti è risultato che erano state rubate in diversi supermercati della provincia. Denunciati per furto e ricettazione due ragazzi rumeni, residenti nel Veronese.

L’operazione è stata condotta dai carabinieri della sezione radiomobile di Belluno. Nella giornata di martedì 28 gennaio i militari hanno controllato la vettura dei due giovani (un 29enne e un 23enne), lungo la Statale 50, all’altezza del Boscon. Dal normale “patente e libretto” però hanno trovato 21 bottiglie di liquore di valore. E dopo vari accertamenti hanno appurato che si trattava di bottiglie rubate. La maggior parte era stata sottratta dagli scaffali del Kanguro di Belluno, per un valore commerciale superiore agli 800 euro.

Gli accertamenti continueranno per risalire agli altri esercizi commerciali visitati dai due ladri. Che sono stati denunciati in stato di libertà. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su