Bilancio previsionale e Dup: due porte spalancate sul futuro

Bilancio previsionale e Dup: due porte spalancate sul futuro

Via libera al bilancio di previsione 2021-2023 e al Dup: il Comune di Borgo Valbelluna guarda al futuro. 

«L’analisi delle entrate – spiegano i vertici amministrativi – mette in evidenza la riduzione delle entrate correnti: sia tributarie, relative ai tributi locali, sia quelle extratributarie, relative ai servizi a domanda individuale. In entrambi i casi la diminuzione è dovuta all’allineamento di aliquote e tariffe verso quelle più basse rispetto a quelle esistenti nei tre estinti comuni di Mel, Trichiana e Lentiai, deliberato ancora nel 2020. I cittadini hanno visto ridurre il prelievo tributario procapite. Nonostante questo, l’indice di autonomia finanziaria, che evidenzia la capacità di acquisire autonomamente le disponibilità necessarie, per il finanziamento della spesa corrente, rimane positivo, oltre il 70%. 

Sul fronte delle entrate in conto capitale, da destinare agli investimenti, si rileva un notevole aumento, passando da 2,4 milioni di euro nel 2019 a 3,8 milioni di euro nel 2021: «È il segnale di una buona capacità di intercettare le opportunità di finanziamento pubblico e di presentare progetti e richieste qualificati. Tali contributi permettono di coprire l’80% delle spese degli investimenti inseriti nella programmazione dell’anno 2021, che ammontano a 4,8 milioni di euro e che riguardano in particolare opere di edilizia scolastica, di mitigazione del rischio idrogeologico, di messa in sicurezza del territorio e della viabilità minore. Sono previsti poi investimenti negli impianti sportivi (bike park, polo motoristico, parco Lotto), alcuni nella prima parte dell’anno, altri nella seconda.

«Approviamo un bilancio caratterizzato da un’oculata gestione della spesa corrente – spiega l’assessora competente in materia, Monica Frapporti (in foto) – a cui si affianca una forte propensione agli investimenti in opere pubbliche; requisiti importanti anche nella prospettiva dei fondi Next Generation Eu. Non dimentichiamo infine che i trasferimenti correnti e l’elasticità del bilancio hanno permesso e permetteranno in questo periodo di far fronte alle spese straordinarie dovute all’emergenza sanitaria».

TAG
dup
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su