Un biglietto, due proiezioni: al Cinema Italia, “Bassil’ora” e “Soli insieme”

Un biglietto, due proiezioni: al Cinema Italia, “Bassil’ora” e “Soli insieme”

Mercoledì 29 gennaio: una data da segnare in rosso sul calendario per tutti coloro che amano il cinema, la cultura, la storia e i temi a sfondo sociale. Perché al Cinema Italia di Belluno, a partire dalle 19.30, sono in programma due proiezioni: il docufilm “Bassil’ora” e, a seguire, il corto “Soli insieme”. Per vederli entrambi, basterà un solo biglietto. 

In merito a “Bassil’ora”, l’opera di Rebecca Basso racconta la guerra nella sua tragedia, senza schieramenti. E si concentra in particolare sulla Campagna di Russia, attraverso la storia di due personaggi principali: Giuseppe Bassi, centenario che ha combattuto la Seconda Guerra Mondiale sul fronte sovietico ed è uno dei pochi sopravvissuti dopo la cattura nel 1942. E Katerina, donna di origini russe che abita a Mestre.

“Soli insieme”, invece, è un cortometraggio che affronta la tematica degli Hikikomori: individui, per lo più giovani, che scelgono di chiudersi in casa per un disagio profondo vissuto nei contatti sociali. La regia è di Lorenzo Cassol, il soggetto e la sceneggiatura di Alessia Buiatti, mentre la produzione è firmata Fare Cinema ed Emera Film, in collaborazione con Kublai Film e Freecom Srl (non manca il patrocinio del Comune di Belluno e dell’associazione Hikikomori Italia). 

In sala saranno presenti i registi. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su