Post-Vaia in Alpago: al traguardo due interventi da oltre 100mila euro

Post-Vaia in Alpago: al traguardo due interventi da oltre 100mila euro

 

In Alpago, prosegue il percorso post-Vaia con la messa in sicurezza del territorio e la mitigazione del rischio idrogeologico, dopo i pesantissimi effetti della tempesta.

I primi cantieri sono partiti nei mesi immediatamente successivi all’evento e i lavori, in molti casi, sono vicini al traguardo. Basti pensare ai due interventi che riguardano la frazione di Cornei: il primo interessa i lavori di ripristino, consolidamento e realizzazione dei drenaggi sul versante interessato da un movimento franoso in località Caozze, in Valturcana. Qui, grazie a un finanziamento di oltre 70mila euro, è stato possibile mettere in sicurezza la strada comunale che collega i centri abitati di Cornei e di Tambre.

Intervento analogo ha riguardato pure il tratto stradale Cornei-Malolt, interessato da un cedimento che ne metteva a rischio la percorribilità. Anche in questo caso, priorità al riconsolidamento del versante con la messa in sicurezza del piano viario: la spesa complessiva? Di circa 30mila euro. «Gli interventi in programma nel post-Vaia non si esauriscono certamente qui – sottolineano dall’amministrazione comunale di Alpago -. Sulla base delle ricognizioni effettuate e delle segnalazioni al commissario straordinario dell’emergenza, siamo fiduciosi di poter ottenere ulteriori sostegni finanziari che ci consentiranno di avviare altri interventi in un territorio tanto straordinario».

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su