Natale dello sportivo: Discobolo d’oro a Fernando Soccol e al Sois Veterani

Natale dello sportivo: Discobolo d’oro a Fernando Soccol e al Sois Veterani

Consueto appuntamento di fine anno dei comitati di Belluno e Feltre, legati al Centro sportivo italiano. All’interno del “Natale dello sportivo”, è stato consegnato il massimo riconoscimento del Csi nazionale: il Discobolo d’oro, riservato a persone o società che abbiano alle spalle trent’anni o più di attività associativa e che si siano distinte per particolari meriti. A meritarselo sono stati il Sois Veterani, realtà storica del calcio Csi provinciale, e Fernando Soccol, cuore e motore dell’Atletica Agordina.

I PREMIATI
Nata nel 1980, negli anni la realtà di Sois ha ottenuto successi importanti e si è contraddistinta per una pratica sportiva vissuta come occasione di socialità e di attenzione agli altri. «E vogliamo continuare così», ha detto il presidente Adriano Vidori. «Il calcio per noi è gesto tecnico ma è, ancora di più, opportunità per condividere un’amicizia». Fernando Soccol, invece, ha scritto pagine indelebili con il Gs Taibon e ora con l’Atletica Agordina: vicepresidente del comitato Csi di Belluno, ha ricoperto e ricopre anche cariche amministrative in Agordino. «Fernando rappresenta al meglio lo spirito Csi: passione infinita per lo sport, impegno costante a favore dei giovani, instancabile e umile», ha detto la presidente del Csi di Belluno, Nicoletta Castellini. «Credo sia giusto impegnarsi con e per chi ti sta attorno» ha risposto Soccol. 

ALTRI RICONOSCIMENTI
Il Natale dello sportivo è stato anche l’occasione per la consegna di un contributo a due società che hanno subìto parecchi danni alle loro strutture in seguito alla tempesta Vaia dell’autunno 2018: il Calcio Soccher e l’Atletica Agordina. A ognuna sono andati 2 mila euro. Consegnati, inoltre, i riconoscimenti alle società che hanno partecipato alle fasi regionali o nazionali delle diverse discipline: As Pozzale, As Vodo, Atletica Agordina, Atletica Cortina, Atletica Trichiana, Atletica Zoldo, Giocallena Atleticadore, Gs Astra, Gs Castionese, La Piave 2000,Gs Taibon, Pizzeria Al Parco Bar Dassi, Polisportiva Santa Giustina, Sportivamente Belluno, Us Tre Cime Auronzo, Atletica Lamon, Us Cesio, Us Virtus Nemeggio, Us San Vittore, Judo Equipe Feltre 2007. 

IL FUTURO
Ennesima annata intensa, il 2019, come hanno sottolineato la presidente di Csi Belluno e la presidente di Csi Feltre, Cinzia Lusa. E anche il 2020 si annuncia ricco di appuntamenti: tra questi, i tornei di calcio Open e Over, il Circuito della neve Lattebusche, il Criterium cadorino di atletica e il Provinciale di campestre. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
csi
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su