Minacce di morte a Zaia e ai Carabinieri: scritte shock a Cesiomaggiore

Minacce di morte a Zaia e ai Carabinieri: scritte shock a Cesiomaggiore

 

Scritte aberranti su un edificio di Cesiomaggiore: sono comparse oggi e i Carabinieri hanno subito avviato le indagini. 

Perché le scritte in questione contengono minacce ben precise. Ignoto l’autore, non il destinatario. O meglio, i destinatari: il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. E i Carabinieri. 

“Zaia muerto – Primula Nera» è il primo messaggio, in cui emerge il riferimento alla figura di Paolo Bellini, ribattezzato per l’appunto “primula nera”: killer senza scrupoli e uomo ricco di misteri e contraddizioni. 

“Zaia sei morto con i tuoi Carabineros”, invece, è la seconda scritta comparsa sullo stabile. 

Già nei giorni scorsi il governatore del Veneto era stato oggetto di minacce, con un video accompagnato dalla colonna sonora del film “Il Padrino”. 

Al peggio non c’è mai fine. 

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su