L’emigrazione spiegata a scuola: arriva il libretto didattico dell’Abm

L’emigrazione spiegata a scuola: arriva il libretto didattico dell’Abm

“Un mondo da scoprire. Info, appunti e racconti sull’emigrazione”: è questo il nuovo progetto di Abm per far conoscere la storia della Belluno che emigrava. L’associazione Bellunesi nel Mondo, difatti, insieme all’Ufficio Scolastico di Belluno e agli Amici delle Scuole in Rete ha appena dato alle stampe un libretto che nelle prossime settimane sarà consegnato alle scuole. Un modo per spiegare in maniera semplice cosa ha significato per il Bellunese l’epopea della “valigia di cartone”.

Il progetto è stato finanziato dalla Regione del Veneto. Il volume, pensato per i ragazzi delle scuole medie, è composto di 176 pagine con quattro diverse sezioni. La prima (“Un nonno speciale”) è il racconto in prima persona di un ragazzo che scopre il mondo dell’emigrazione attraverso le storie di alcuni personaggi legati alla sua famiglia, a suo nonno e ai suoi amici. “Migramondo. Avvisi ai naviganti” è una sezione didattica che approfondisce alcuni punti fondamentali dell’emigrazione: i mestieri (seggiolai, scalpellini, zattieri, minatori, gelatieri balie, ciòde, cròmere), le fasi dall’Ottocento ai giorni nostri, i Paesi di destinazione. La sezione è arricchita da focus, statistiche, biografie e aneddoti curiosi. La terza parte (“Le parole chiave dell’emigrazione”) presenta alcuni concetti chiave come la partenza, la valigia, il viaggio, le rimesse, la nostalgia, la visione del futuro. Infine “Migragiochi”, alcuni giochi (cruciverba, quiz, “trova le differenze”, ecc.) per valutare la comprensione del testo e per rendere il libro più divertente.

Oltre ai testi (opera di Simone Tormen, con le illustrazioni di Marianna Carazzai e il coordinamento di Marco Crepaz), il volume è composto da una serie di illustrazioni, da fotografie presenti nell’archivio foto-storico dell’Abm, e da alcuni codici Qr che rimandano il lettore a contenuti multimediali riguardanti temi specifici. I beneficiari del libro sono i ragazzi del primo anno delle scuole medie del territorio bellunese, circa 1.800. Grazie alla collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Belluno e con l’associazione Amici delle Scuole in Rete, il volume verrà gratuitamente distribuito agli studenti. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
Abm
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su