Fra tradizione e novità: il Rally Bellunese taglia il traguardo delle 35 edizioni

Fra tradizione e novità: il Rally Bellunese taglia il traguardo delle 35 edizioni

 

Il Rally Bellunese si riprende la scena: tutto è pronto per la trentacinquesima edizione della corsa organizzata dalla Associazione sportiva dilettantistica Tre Cime Promotor. Le date da segnare in rosso sul calendario? 4 e 5 aprile, per un evento all’insegna della tradizione, ma con diverse e interessante novità. La principale è di carattere logistico: la direzione di gara, infatti, sarà fissata a Lentiai e non più Santa Giustina, dove gli stabili sono occupati. 

Il 35. Rally Bellunese sarà valido come gara inaugurale della Coppa Rally 4^ zona (comprende le province di Belluno e Venezia e il Friuli Venezia Giulia) con coefficiente 1.5: ovvero, potrà schierare le performanti vetture WRC e WRC Plus; sarà dedicato al ricordo di Maurizio Da Lan, indimenticabile amico e collaboratore della Tre Cime Promotor, scomparso pochi anni fa; per i Trofei R Italian Trophy, Renault Twingo R1, Renault Corri con Clio N3, per il Trofeo Rally Automobile Club Vicenza 2020; per il Tre Cime Challenge R2. A proposito di quest’ultimo c’è da dire che si tratta di una competizione introdotta per l’occasione dalla Asd Tre Cime Promotor e destinata a premiare i migliori tre equipaggi della classifica finale nella classe R2. 

La corsa, che partirà alle 19 di sabato 4 aprile, si articolerà su un tracciato di ben 83 chilometri di prove speciali: la prova spettacolo “Oasi Circuit” (con partenza del primo equipaggio alle 19.29) e le altre 8 sui classici tracciati di Melere, Cesio e Lentiai. Confermata anche la possibilità di effettuare lo shakedown, il test pre-gara che permetterà agli equipaggi e alle loro assistenze di effettuare verifiche sull’affidabilità e il set up del mezzo. 

Per quanto riguarda il ruolo di supervisore alla sicurezza, sarà svolto dal ligure Guido D’Amore, navigatore professionista (uno dei pochi in Italia) di lungo corso: oltre 250 rally disputati in una carriera iniziata nel 1992 e che lo ha visto affiancare piloti del calibro di Gigi Galli, Pucci Grossi, Andrea Navarra, Umberto Scandola, Devid Oldrati e il compianto Marco Simoncelli. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su