Fipav Tre-Uno: De Conti ancora presidente, due bellunesi in consiglio

Fipav Tre-Uno: De Conti ancora presidente, due bellunesi in consiglio

La Fipav Treviso Belluno si rinnova. Ma lo fa nel segno della continuità. Perché Michele De Conti è stato riconfermato nel ruolo di presidente. E sarà il terzo mandato alla guida del Comitato. 

Un Comitato che ha un’impronta anche bellunese. Anzi, ne ha due: una è quella del riconfermatissimo Fabio Bortot (4390 voti raccolti nell’assemblea di Villorba). L’altra, invece, è una new entry. Giovane, entusiasta, appassionata: stiamo parlando di Vicky Brunello Deppi (4130 voti). Studentessa, 29 anni, entra nel Comitato nel 2018 come componente della Commissione Volley S3. In qualità di giocatrice prima e allenatrice poi, segue la pallavolo con grande passione. Il suo obiettivo? Dare il proprio contributo «allo sviluppo del volley fra i più piccoli e capire le dinamiche della Federazione». Bortot, invece, è uno stimato medico e, da molti anni, è al fianco del movimento come dirigente. Arricchiranno la “squadra di governo” pure Claudio Busato, Laura Carestiato, Giacinto Dal Moro e Giampietro Zardo, mentre Elisa Zanette si occuperà di tenere i conti in ordine. 

«Sono particolarmente soddisfatto del risultato ottenuto – afferma il presidente De Conti – non solo in termini di voti, ma anche per la presenza delle società. L’emergenza sanitaria ha costretto tutti noi a rivedere le nostre esperienze, a ripensare a ciò che prima era scontato e di punto in bianco non lo è stato più. Nella ripartenza, inevitabilmente, non sarà più sufficiente ciò che facevamo prima. La gente cercherà ambienti più sicuri, più smart. E in questa direzione va il programma del nostro prossimo mandato». 

Si riparte verso una nuova avventura. Treviso e Belluno, insieme, per il futuro della pallavolo. 

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su