Fiabe, racconti e Harley Davidson: un insolito Natale bussa in Pediatria

Fiabe, racconti e Harley Davidson: un insolito Natale bussa in Pediatria

Prendi uno scrittore che, attraverso la parola, scava nel profondo dell’animo.
Un artista che scolpisce nel legno. E nelle emozioni.
Ma anche un medico che non somministra solo medicinali, bensì sorrisi.
Se poi gli aiutanti di Babbo Natale non arrivano con le renne, ma in sella alle Harley Davidson, allora la festa è davvero perfetta.
Quale festa? Quella che si è svolta in mattinata nel reparto di Pediatria, all’ospedale San Martino di Belluno. E che ha coinvolto una classe di bambini delle elementari. Nessun dubbio, è stato un appuntamento carico di significati e confezionato al meglio dall’Ulss 1 Dolomiti, con il direttore generale Adriano Rasi Caldogno, e la collaborazione del Consorzio Belluno Centro Storico.
Grazie alla loro umanità, e alle loro competenze, Francesco Vidotto (lo scrittore), Mauro “Lampo” Olivotto (l’artista e scultore) e il dottor Giangiacomo Nicolini hanno portato una magica ventata natalizia ai bambini: «I giovani e i piccoli sono il nostro futuro – ha affermato Mauro Olivotto – dedicare loro del tempo è un privilegio. E poi con Francesco Vidotto si “vince facile”: è un sopraffino narratore di fiabe. Quelle stesse fiabe che abbiamo cercato di raccontare, anche attraverso le mie creazioni: i Giauli».
Innumerevoli gli spunti: «La risposta della struttura ospedaliera è stata incredibile. Per non parlare dei ragazzi: hanno la capacità di leggere la realtà e re-interpretarla in maniera straordinaria». A proposito di artisti, Manuela Murazzano si è soffermata sul vero senso del Natale. Che non è solo una banale data sul calendario, ma un momento di aggregazione, in cui donarsi agli altri.
Proprio come avvenuto in Pediatria. Perché, in fondo, il senso del Natale si può trovare ogni giorno: anche in un normale 19 dicembre.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su