Dalla California a Parigi: c’è un mondo da scoprire in provincia di Belluno

Dalla California a Parigi: c’è un mondo da scoprire in provincia di Belluno

 

Sembrerà strano, ma girovagando per il nostro territorio si trovano cose davvero curiose.
O meglio, storie curiose.
Per esempio, lo sapevate che, oltre a California nella valle del Mis, alle porte di Belluno c’è un posto chiamato “piccola Parigi”?
Precisamente in località Sois.
E vi raccontiamo il perché.
A Sois, nei primi del Novecento e fino agli agli anni Cinquanta, si tenevano tante manifestazioni, feste. E pure una tappa del Giro ciclistico del Piave, con tanto di trofeo realizzato dalla fonderia Bridda.
Sois, a quel tempo, aveva attività economiche che rendevano possibili molteplici attività, soprattutto di aggregazione.
Vi erano la già citata fonderia Bridda, il mobilificio Chierzi, che fu insignito di una medaglia d’oro. E poi lavoro nella cava di torba e nella fornace per laterizi: la calce di Sois era nota ovunque. Senza considerare una piccola realtà per la realizzazione di materassi, una fabbrica che si occupava di creare di tubi di cemento, una falegnameria e ben due imprese edili.
Vivaci attività accompagnate da piccoli negozi di generi alimentari, una ferramenta, un forno per il pane, un fabbro e una macelleria.
C’erano ben tre bar con attigui campi di bocce.
Non mancava proprio niente nella nostra Sois: neppure la sua squadra di calcio.
All’epoca, due persone emigrate proprio a Parigi tornarono a Sois e una sera, partecipando a una delle tante feste che gli abitanti del luogo avevano organizzato, rimasero sorpresi della grande vitalità e bellezza di questo luogo.
Tanto che esclamarono: «Ci sembra di essere ancora a Parigi. Sois è la nostra piccola Parigi!». 
Alla prossima leggenda in quota…

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su