Borgo Valbelluna

 

L’amministrazione comunale guidata da Stefano Cesa lancia l'iniziativa "Natale a Borgo Valbelluna”: un’idea nata per aiutare i commercianti del territorio ed invogliare i cittadini a comprare i prodotti delle botteghe locali, fortemente indebolite dall'emergenza Covid. 

L'iniziativa prenderà il via dai primi di dicembre: «Sosteniamo il commercio locale. Tutti noi dobbiamo metterci in testa che un euro speso sul nostro territorio ha un valore doppio rispetto a quello che spendiamo nel commercio elettronico», commenta Simone Deola assessore alle attività produttive di Borgo Valbelluna. 

Il Comune stamperà e consegnerà alle attività commerciali, ristorative e di servizi alla persona che aderiranno al progetto, dei buoni regalo che ciascun esercizio commerciale compilerà con l'importo su indicazione del cliente. Oltre che ai singoli cittadini, l’iniziativa è rivolta pure alle aziende del territorio che vogliono fare un regalo ai propri dipendenti. Saranno coinvolti tutti gli esercizi commerciali di vendita (a eccezione delle grandi superfici di vendita), i piccoli produttori agricoli, i ristoranti, le attività come estetista, parrucchiera o palestra: «Questa iniziativa fa parte del pacchetto #ripartiamodaquiBVB - commenta il sindaco Stefano Cesa -. Siamo partiti con le esenzioni del suolo pubblico, la riduzione della Tari per determinate categorie, il progetto delle cartoline per i ristoranti e infine le numerosissime attività estive messe in campo con lo straordinario contributo delle associazioni del territorio. Tornando al Natale, è stata inviata una comunicazione a ciascun esercente con la richiesta di adesione, che sarà assolutamente gratuita».

Gli esercenti che non sono stati raggiunti dalla comunicazione possono scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ADB

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019