Longarone

 

Fiamme nel bosco longaronese. E, in particolare, nella zona di Podenzoi.

Per domare l’incendio, si è reso necessario l’intervento dell’elicottero della Regione Veneto: «Dopo i primi 54 lanci - si legge in una nota della Protezione civile - ne sono stati effettuati altri sei, puntuali nelle zone segnalate dalle squadre a piedi. L'area colpita dall'incendio, di alcune migliaia di metri quadri, ma particolarmente impervia e caratterizzata dalla presenza di alcuni elettrodotti, è comunque circoscritta».

Nella giornata odierna, è stata completata l'operazione di bonifica. E le squadre specializzate, insieme ai volontari Antincendio boschivo, hanno spento gli ultimi focolai. L'elicottero, invece, è intervenuto per la ricognizione finale sul fronte alto, inaccessibile per le squadre a terra.

A gestire le operazioni, ha informato l’assessore regionale Gianpaolo Bottacin, sono stati «i tecnici della Protezione civile e dei Servizi forestali della Regione con i volontari di Protezione civile antincendio boschivo». 

Sono ancora da chiarire le cause del rogo. Sicuramente l’assenza prolungata di precipitazioni e la siccità del sottobosco hanno contribuito alla propagazione delle fiamme. 

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019