Contro la stanchezza e la Clodiense: San Giorgio, tocca a te

Contro la stanchezza e la Clodiense: San Giorgio, tocca a te

Ha tenuto i giri del motore a mille per alcuni mesi. Era inevitabile che subentrasse un pizzico di stanchezza. Come era inevitabile che, dopo una striscia di 9 risultati utili, potesse esserci una battuta a vuoto: archiviato il passivo di Arzignano (2-0), il San Giorgio Sedico si rituffa sul campionato. Ed è pronto ad accogliere la Clodiense di mister Antonio Andreucci: una formazione costruita per occupare le posizioni di vertice, ma che, nell’ultimo periodo, è stata pesantemente danneggiata al Covid.

Al di là delle fatiche del periodo, l’undici di Tiozzo non ha alcuna intenzione di rallentare. E domani, a Sedico (ore 15), proverà a confermare il suo status di “ammazza-grandi” del campionato.

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su