Buon punto del San Giorgio, Belluno sconfitto dopo tre mesi

Buon punto del San Giorgio, Belluno sconfitto dopo tre mesi

 

Non perdeva da quasi tre mesi, il Belluno. Ovvero, dal derby andato in scena allo Zugni Tauro di Feltre. Era l’11 ottobre scorso. E ora, a distanza di 82 giorni, i gialloblù incappano nella loro terza sconfitta stagionale: ad Adria, dove i ragazzi di Renato Lauria non riescono a sfruttare la superiorità numerica negli ultimi 25’. La sequenza del pomeriggio in terra rodigina? Vantaggio dell’Adriese con Bonetto, momentaneo pareggio del difensore Bragagnolo e rete decisiva di Beltrame, a condannare i bellunesi. Ai quali non basta il forcing finale. 

Muove la classifica, invece, il San Giorgio Sedico. E, in questo senso, è d’oro il pareggio ottenuto a Montebelluna: la gara termina senza reti e i biancorossocelesti, oltre a dimostrare una ritrovata impermeabilità difensiva, si lasciano preferire per larghi tratti di match. Un buon punto di partenza, quindi. O meglio, di ripartenza su cui costruire il cammino salvezza. Un cammino che è lungo e non privo di insidie, anche perché la classifica è ancora in deficit: il San Giorgio, infatti, è terzultimo, a quota 6. Ma la rotta sembra quella giusta. 

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su