Bristot premiato come miglior schiacciatore: è suo il punto decisivo in finale

Bristot premiato come miglior schiacciatore: è suo il punto decisivo in finale

Alessandro Bristot farà meglio a non prenotare le vacanze nel mese di luglio. Perché dal 10 al 17 luglio, con la maglia azzurra addosso, sarà impegnato in Albania. Dove vivrà da protagonista i Campionati Europei Under 17. E scusate se è poco. 

Pasqua indimenticabile per il talento di scuola Spes: a Vibo Valentia, la sua Italia trionfa nel Torneo Wevza. E stacca il biglietto per la massima competizione continentale della prossima estate.

Decisivo, in tal senso, il successo nella finalissima contro il Belgio: 3-0 con i parziali di 25-17, 25-23, 25-23.

Il punteggio non tragga in inganno. È stata una gara davvero tosta, in cui gli azzurrini hanno dimostrato maggior lucidità e concretezza nelle fasi topiche. E il momento clou per eccellenza prende forma nel terzo e ultimo parziale, sul punteggio di 24-23 a favore dei ragazzi guidati dalla ct Monica Cresta. 

Manca un punto per chiudere l’incontro, archiviare il torneo e volare agli Europei in Albania. E quel punto (sui 9 totali) lo mette a segno proprio lui: il “nostro” Alessandro Bristot. Il quale viene premiato pure nel “dream team” del torneo, come miglior schiacciatore, insieme al belga Kobe Verwimp. 

Dentro l’uovo, c’è la miglior sorpresa che Bristot potesse regalarsi. E regalarci: grazie Alessandro.

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su