Agli spagnoli piace il Bellunese: pieno di visitatori alla Fitur di Madrid

Agli spagnoli piace il Bellunese: pieno di visitatori alla Fitur di Madrid

Real Madrid: dalla Spagna con furore. La promozione della Valbelluna esta bien, muy bien. Nei giorni scorsi infatti il Consorzio Dolomiti Prealpi ha potuto parlare e “vendere” il Bellunese alla Fitur di Madrid, nello stand insieme alla Dmo Dolomiti e alla Regione Veneto.

«Soprattutto nei due giorni aperti al pubblico il flusso è stato costante e gli spagnoli si sono dimostrati molto interessati – commenta la presidente del Consorzio, Alessandra Magagnin -. Basti pensare che quest’anno, memori dell’esperienza dello scorso anno, avevamo portato a Madrid ben 29 scatoloni di materiale promozionale di tutto il territorio, convinti di dover poi riportare a casa qualcosa. Invece non è rimasta nemmeno una brochure». 

L’interesse crescente del mercato turistico spagnolo per la provincia di Belluno, le Dolomiti e la Valbelluna si è misurato già nel 2019, quando le presenze iberiche sono aumentate vertiginosamente, anche grazie al traino della tappa feltrina del Giro d’Italia. Ma non solo, anche le escursioni a piedi vanno forte. «Infatti – certifica Magagnin – sono stati i prodotti legati al cicloturismo e al trekking quelli che hanno raccolto maggiore interesse. Abbiamo portato a Madrid materiale specifico su Via Claudia Augusta e Ciclabile Monaco-Venezia, tradotto per l’occasione anche in spagnolo, che abbiamo presentato ai tour operator, riscontrando notevole interesse». 

Grande interesse ha riscontrato anche la presentazione del marchio promozionale “Dolomiti, mountain of Venice”, organizzato per giornalisti di settore, tour operator e portatori di interesse.  

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su