Mostra sulle trame di colore di Dianora Marandino: partono le visite guidate

Mostra sulle trame di colore di Dianora Marandino: partono le visite guidate

 

Per tutto il mese di febbraio, ogni martedì, verranno proposte delle visite guidate alla mostra Dianora Marandino – Trame di colore. La spiegazione, a cura dell’associazione Fenice arte-cultura-turismo, inizierà alle ore 16 e si svilupperà con la partecipazione di un minimo di 10 e un massimo di 30 persone per gruppo.

L’evento espositivo, organizzato dall’amministrazione comunale attraverso la direzione dei Musei, consente di ripercorrere il percorso creativo dell’artigiana del tessuto, magistrale nel realizzare abiti completamente dipinti a mano.

Abiti dagli accostamenti cromatici inediti e che piacquero alle dive e alle signore del jet set: da Liz Taylor ad Anna Magnani, da Geraldine Chaplin a Susan Loret e Gabriella di Savoia. La cerchia di legami affettivi e d’amicizia di Dianora Marandino era molto ampia: dal marito Enzo Faraoni, pittore di vaglia che la ritrasse più volte, Thayaht, Fosco Maraini, il gruppo Forma 1 con Carla Accardi e Piero Dorazio, agli amici della Galleria Vigna Nuova. 

La mostra, inaugurata lo scorso 25 gennaio, resterà visitabile fino al 26 aprile dal martedì alla domenica (orari: 10.30-12.30 e 15-18). È possibile concordare visite in orari diversi prendendo accordi con l’Ufficio Musei. Per informazioni e prenotazioni, si potrà telefonare allo 0439/885242-234. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su