Flashmob di Fratelli d’Italia: «Sostegno a imprese e Partite Iva»

Flashmob di Fratelli d’Italia: «Sostegno a imprese e Partite Iva»

 

Un flashmob di protesta contro il Governo. E a favore di Partite Iva e imprese. A promuoverlo è Fratelli d’Italia, con Luca De Carlo in prima fila: «In un momento in cui si fatica a sopravvivere a una crisi lacerata anche dal Covid-19 – afferma il coordinatore regionale e sindaco di Calalzo – è impensabile che il Governo pretenda il pagamento delle tasse piuttosto che cercare soluzioni alternative». 

Da qui, la proposta: «Vengano unificati gli anni fiscali 2019-2020 con la conseguenza di spostare le scadenze a giugno del prossimo anno. E la compensazione degli utili del 2019, con le perdite del 2020».

La manifestazione si è svolta davanti alla sede delle Agenzia delle entrate, a Marghera: «Siamo qui per portare le istanze di tutto il tessuto imprenditoriale e delle Partite Iva del Veneto. Se durante l’estate alcuni settori hanno vissuto una tiepida ripresa, ora siamo nuovamente in un periodo di profonda crisi». 

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su