Ecco il “generale inverno”: due giorni di neve fino a quote collinari

Ecco il “generale inverno”: due giorni di neve fino a quote collinari

Provincia di montagna. Ma in stato di attenzione per neve. Sembra un controsenso. In realtà recita proprio così l’ultimo bollettino del Centro Funzionale Decentrato della Regione Veneto. E probabilmente è giusto così, perché è sempre meglio prevenire e farsi trovare pronti.

Le nevicate arriveranno, tra domani e venerdì. Anche a basse quote, un po’ in tutto il Bellunese. Secondo le previsioni Arpav, saranno in ogni caso di modestissima intensità. Gli accumuli di neve fresca non dovrebbero superare i 5 centimetri. Ma tanto basta per rendere scivolose le strade e far scattare il piano neve. 

LE PREVISIONI

Arpav promette deboli nevicate già domani, fino nei fondovalle, più diffuse sulle Prealpi occidentali dove potrebbero cadere fino a 10 centimetri. In alta quota gli spessori saranno superiori per neve soffice. Nella giornata di venerdì, nuovo breve episodio, con accumuli di 4-8 centimetri, localmente fino a 10-12 centimetri in alta quota e nei settori esposti a Sud. 

STATO DI ATTENZIONE

Alla luce di questa situazione meteorologica, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto ha diramato lo Stato di Attenzione per nevicate a bassa quota, da domani alla serata di venerdì, per la pianura, le zone collinari, la Valbelluna, il Feltrino e l’Alpago.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su