Cala il sipario sul girone d’andata: il volley bellunese si prepara al giro di boa

Cala il sipario sul girone d’andata: il volley bellunese si prepara al giro di boa

 

Ultimo turno del girone d’andata per i sestetti dolomitici: dalla B alla D, tutti in campo di sabato con l’obiettivo di chiudere al meglio la prima metà di stagione. 

In B2 femminile, turno casalingo e sulla carta abbordabile per il Cortina Express Belluno: dopo aver centrato un’autentica impresa a San Giovanni Natisone, contro l’Estvolley, le atlete di Pavei cercano conferme al De Mas. Dove approda un avversario invischiato nella lotta per non retrocedere: l’Union Volley Jesolo (prima battuta alle ore 18). In B maschile, invece, i ragazzi della Da Rold Logistics Belluno se la vedranno, nella Marca, col Volley Treviso: una compagine tanto giovane, quanto talentuosa. Non è un caso che occupi la seconda piazza della graduatoria e che in casa abbia vinto 4 delle 5 partite finora disputate. 

In C femminile, la Scp Limana è attesa da uno scontro diretto di assoluta importanza: di fronte al pubblico amico (ore 20.30), le biancoblù hanno il compito di respingere l’assalto del Silea, terzo della classe e a -3 dal secondo posto, occupato proprio dal gruppo di Max De Grandis. Un gruppo che, anche in emergenza, ha dimostrato di avere qualità morali non comuni. 

Per quanto riguarda la serie D, nel maschile la Hyundai D’Incà Spes riceverà il Delta all’Arena di Lambioi (ore 20.30), mentre la Da Rold Logistics di Bino farà visita al Clodia (20.30). E nel femminile? C’è in palio niente meno che il titolo d’inverno: a contenderselo sono Feltre e Sedico. Le feltrine guidate da Giulio Carpene hanno un punto in più e, a Sernaglia della Battaglia, saranno ospiti del Volley Piave (20.30), mentre il Giesse di Josh De Salvador bussa alle porte del Grumolo (ore 21). Infine, il Ci.A.Gi Compressori Trichiana cerca punti salvezza a Moriago della Battaglia (20.30) contro il Vidor. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su