Belluno

 

È stato installato sul Col Faverghera (1630 metri) il ponte radio del gruppo comunale di Protezione civile di Belluno. Artefici del particolare intervento sono stati i volontari del RadioClub Belluno Nore. I quali, grazie alla convenzione con il Comune capoluogo, hanno provveduto a spostare l’attrezzatura dalla sede di via Marisiga alle alte quote del Nevegal. Scopo primario dell’operazione? Garantire una migliore copertura radio sul territorio.

Il sistema di trasmissione è di fondamentale rilevanza per il gruppo di Protezione civile, perché permette ai suoi membri di comunicare nell’immediato e soprattutto nell’emergenza. 

«Quella in Faverghera è una postazione tra le più importanti della rete - commenta il coordinatore operativo del Nore, Luca Salvador - perché serve in modo strutturale l'intera vallata bellunese e non solo. Allo stesso tempo è strutturalmente autonoma dal punto di vista energetico, anche in caso di calamità naturali o esigenze particolari. Da questo possiamo dedurre che è il punto strategico più idoneo a servire una rete comunale come quella di Belluno. Come ben abbiamo imparato dalle recenti calamità naturali, fino a quando tutto va bene, non ci poniamo nessun problema comunicativo, ma quando c’è un’emergenza, l’attrezzatura e soprattutto la rete, come è stata studiata, diventano di vitale importanza».

L’operazione si è rivelata impegnativa: «Sono situazioni di intervento particolari - racconta il presidente del RadioClub Elvi Lucchet - ma come volontari siamo formati. Nello specifico, è intervenuta una squadra composta da due persone, salite sul traliccio. E l’altra, arricchita da tre volontari, ha operato da terra, facendo assistenza per il materiale e soprattutto installando il ponte radio nell’apposito rack all’interno della postazione». 

Per chi fosse interessato a conoscere questa realtà, è possibile consultare il sito internet www.radioclubbelluno.it oppure la pagina Facebook RadioClubBelluno.

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019