Rocca Pietore

A Sottoguda il Natale vive di tradizione. E di magia. Nei prossimi giorni il paesino arroccato sotto la Marmolada proporrà “Nadèl ite i Tabiei” (Natale nei Fienili, tradotto dal ladino, l’antica lingua parlata ancora oggi in gran parte dell’alto Agordino). Un mercatino tipico, rivisitazione di quelli con i gazebo colorati e le casette in legno che si trovano in molte città in questo periodo. Perché a Sottoguda lo shopping dei regali da mettere sotto l’albero si fa negli antichi fienili. Respirando il profumo del tempo e gustando anche l’architettura di un luogo che sembra uscito da una favola. 

“Nadèl ite i Tabiei” va in scena dal 22 al 30 dicembre. I vecchi tabià della borgata diventeranno la vetrina di un’imperdibile esposizione di prodotti tipici del territorio. Aperti tutti i giorni, dalle 15 alle 18.30, con oggetti in ferro battuto dell’artigianato locale, frutti della terra e divertimento per grandi e piccini. 

L’atmosfera natalizia accoglierà e accompagnerà i visitatori, fra luci, addobbi, profumi e colori della tradizione locale, lungo i vicoli del centro storico. Ma gli eventi in programma a Sottoguda nel periodo di Natale sono molti: non c’è solo il mercatino negli antichi fienili; vale la pena anche fare tappa nel pittoresco borgo di Palue per ammirare i presepi. Inoltre, ci sono diversi concerti in calendario. Da quello del Coro Agordo che inaugurerà la rassegna (il 22 dicembre) agli zampognari friulani (23 dicembre), fino alla chiusura con le “Melodie e incanti natalizi dal barocco al ‘900 per chitarra e archi”, che chiuderà il mercatino il 30 dicembre. 

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019