Provincia

 

Il Centro Upm (Associazione culturale di Belluno) organizza due escursioni naturalistiche con Anacleto Boranga, divulgatore e guidaambientale.

Si parte sabato 19 con la sequoia di Faè: un gigante arboreo che ha retto al tremendo impatto con l’ondata del Vajont, portandone ancora laceranti segni. Ritrovo alle 14.30 a Belluno in piazzale Resistenza, oppure successivamente a Longarone alla chiesetta di S. Nicolò nella tenuta Protti.

Sabato 26, invece, spazio al lago e all’oasi naturalistica di Santa Croce: «Un’area umida di straordinaria importanza ambientale e paesaggistica. È presente anche un’esposizione fotografica all’aperto e alcune creazioni di Land Art. Percorso facile di circa 3 km. Consigliate calzature adatte per eventuali tratti umidi o fangosi. Ritrovo alla 14.30 a Belluno in piazzale Resistenza o al parcheggio, subito dopo il ponte sul torrente Tesa, a Farra d’Alpago». 

Partecipazione limitata a 20 persone: per iscriversi, 351.5468735 o . Informazioni al 340.8769665.

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019