Sapori e saperi: mercatini di Natale sul Colle

Natale dura di più, in Nevegal. Almeno fino al prossimo fine settimana. Perché sabato 28 e domenica 29 andrà in scena il mercatino natalizio. Atmosfere da “Tu scendi dalle stelle” per allungare lo spirito delle festività. 

Ci pensa la Pro Loco Pieve Cationese, che da qualche anno a questa parte ha guardato ben oltre i suoi “confini” geografici. E ha preso stabilmente possesso delle manifestazioni in centro città e anche sul Colle. 

Gli stand natalizi, infatti, sono ormai una tradizione consolidata. E anche quest’anno vedranno protagonisti i sapori e i saperi del territorio. Quindi, prodotti enogastronomici e artigianato a chilometro zero (o quasi).

A cornice dei mercatini, la mostra degli scatti realizzati dagli allievi del corso di fotografia organizzato sempre dalla Pro Loco nei mesi scorsi; un’iniziativa che ha visto impegnati 11 corsisti. La mostra si completa con alcune foto storiche del Nevegal appartenenti alla collezione di Ivan Ducapa che con Mario D’Incà ne ha curato la raccolta e le ha messe a disposizione.

Ai visitatori dei mercatini sarà donato, fino a esaurimento delle scorte, il Calendario 2020 realizzato con fotografie di Elisa D’Incà che raccontano, in 12 scatti, la vita, gli eventi e il territorio castionese.

I mercatini avranno come location la Hall del Centro Le Torri. E saranno aperti sia sabato che domenica dalle 10 alle 18.  

 

Eventi sul Colle: anche l'inverno non sfigura

Il Nevegal naviga a vista. Ma intanto ha già un bel calendario dei prossimi eventi. Da fine anno al 22 febbraio, ce n’è per tutti i gusti: conferenze, mercatini di Natale, sport e musica. In attesa che aprano gli impianti e che la stagione invernale “di transizione” possa partire, non mancherà neppure l’appuntamento istituzionale, quello dell’assemblea Amici del Nevegal; come di consueto sarà l’occasione giusta per fare il punto della situazione e capire cosa intendono fare i soggetti istituzionali (Comune, Unione Montana, Alpe e investitori).

IL CALENDARIO

Il finale d’anno è piuttosto impegnativo. Si comincia il 27 dicembre con una conferenza dedicata alla “Vita d’arte al naturale”: in cattedra salirà Max Solinas (sala congressi del santuario, alle 19). Il 28 dicembre, invece, non uno, non due, bensì tre eventi: la presentazione del progetto “Un defibrillatore per amico”, l’assemblea degli Amici del Nevegal e il primo giorno di mercatini natalizi, curati dalla Pro Loco. Gli stand saranno al Centro Le Torri dalle 10 alle 18 anche nella giornata di domenica 29. E poi il 30 la tradizionale fiaccolata dei maestri di sci e il 31 veglione di San Silvestro al Ristoro Campo Scuola.

Nel nuovo anno, incontro con Carlo Budel, la “vedetta delle Dolomiti” (il 3 gennaio) e concerto Gospel dei “Patrizia Mora Choir” di Silea (il 4 gennaio). Camminate in notturna lungo le pendenze del Colle l’11 e il 25 gennaio, con replica il 22 febbraio. In mezzo, anche un pomeriggio di musica con dj, il 12 gennaio.

 

  • 1
  • 2

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019