Tambre

 

Weekend con l’alchimista. Tra erbe, natura e montagna, alla scoperta della storia dell’Alpago, e non solo. È l’interessante proposta della Pro loco Tambre e dell’associazione Casa Museo dell’alchimista. Perché forse non tutti sanno che a Valdenogher c’è una splendida casa del XVI secolo, che secondo la tradizione ha ospitato un nobile condannato a morte ad Alessandria d’Egitto proprio per le pratiche alchemiche; l’uomo aveva trovato rifugio in Alpago, grazie all’intervento della Serenissima. E oggi la sua casa ospita un museo con la ricostruzione degli ambienti misteriosi dell’alchimista.

Niente magia, però. E nessuna ricerca della pietra filosofale. Il weekend ha prospettive diverse. Domani (sabato 8 agosto), alle 10 nel terrazzo dell’enoteca Al Portego, è in programma un incontro con Carlo Signorini, erborista, naturalista, ricercatore e scrittore. Domenica invece, passeggiata alchemica sul Troi dell’Alchimista, con ritrovo in piazza a Tambre alle 14 e camminata di 7 chilometri, per arrivare al concerto conclusivo in Cava Le Val: suoneranno i Celtic Pixie, con tanto di drink alchemico per i partecipanti.

Il museo rimarrà aperto fino a metà settembre: ogni sabato, dalle 10 alle 12, e domenica, dalle 15 alle 18.

Ulteriori dettagli allo 0437.49277 (ufficio informazioni turistiche) e al 339.3101717. 

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019