Calcio - Promozione

Giallo-Rosso. Il Cavarzano pesca il jolly e mette nel mazzo un centrocampista in più dal pedigree importante: alla corte di Parteli arriva Andrea Rosso, uno che ha calcato anche i campi di serie D, ai tempi del Belluno. Rosso rappresenta un ulteriore innesto nella squadra, che punta quindi a una stagione tranquilla, basata su conferme in blocco dei “vecchi” e qualità “nuova”. Il tutto in un clima da quiete dopo la tempesta. E che quiete. Imperniata sul duro lavoro e sulla preparazione nei minimi dettagli, come solo Max Parteli sa fare.

L’allenatore del Cavarzano sembrava a un passo dall’addio, con l’ipotesi della fusione. Invece è saldamente in sella e sta preparando la stagione che verrà. Sinergia totale con la società che ha già messo le basi con alcune conferme importanti, a partire dalle colonne portanti necessarie a costruire la permanenza in Promozione.

Il gruppo giallorosso ha visto la conferma in blocco del pacchetto arretrato: nei giorni scorsi Luca Fontana, Marco Pajer e Gianluca Sartori hanno detto di nuovo «sì» al Cavarzano. Con loro, Parteli ha a disposizione tre pedine titolarissime in difesa. Rinnovati anche i tre attaccanti, Del Din, Bettio e Jacopo Pajer, assieme a ottime pedine come Boso, Rubinetto, Sommariva e Marcon. Infine li due nuovi innesti: oltre a Rosso, c’è anche Enrico Lazzarin, centrocampista che ritorna alle origini dopo tre stagioni all’Union San Giorgio Sedico.

ALPAGO

Campagna acquisti in pieno fermento anche per i colori gialloverdi. L’Alpago ha acquistato una nuova saracinesca per la porta; si tratta di Davide Solagna, già portiere del Belluno. Assieme a lui, Andrea Mazzon, difensore classe ’95, con lunga esperienza in Eccellenza, e Andrea Baldini, reduce dall'esperienza al San Giorgio Sedico.  

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019