Calcio

 

Ora è sicuro: quattro società bellunesi possono stappare lo spumante. E festeggiare la promozione.

Una festa che non si è potuta celebrare sul campo, a causa dello scoppio della pandemia, ma poco cambia. Il salto di categoria è realtà: lo è per il San Giorgio Sedico, che passa dall’Eccellenza alla serie D (la massima categoria dilettantistica avrà ben tre rappresentanti del calcio dolomitico: oltre ai sedicensi, Belluno e Union Feltre).

Lo è pure per il Limana, che vola in Promozione dopo aver dominato la Prima categoria. Un campionato, quello di Prima, a cui accede lo Schiara: proprio a Tisoi, è ampiamente decollata la programmazione in vista del futuro, con Nicola Bozzola scelto come guida tecnica al posto di Stefano Sommavilla, mentre Stefano Sommacal sarà il direttore sportivo. E il precedente ds, Carlo Cassol, si è accordato con il Cavarzano Oltrardo: in giallorosso affiancherà Giacomo Gidoni.

Ma non è finita qui, perché il quartetto di promozioni è completato dall’Agordina: la società del presidente Cosmo Forcella approda in Seconda categoria. 

Il calcio bellunese cala così il suo poker d'assi. Per un futuro da protagonista. 

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019