• Home
  • Sport
  • Calcio
  • Ponte nelle Alpi, un gol per le famiglie: restituita una parte della quota
Calcio

 

Un gol per le famiglie. La società calcistica del Ponte nelle Alpi ha deciso di restituire alle mamme e ai papà dei tesserati, legati al settore giovanile, una parte di quota relativa al periodo di inattività.

Come annunciato con un video messaggio dal presidente Enrico Collarin (lo trovate sulla pagina Facebook della società), quasi certamente la stagione agonistica dei giovani è conclusa anzitempo: in questo senso, parla chiaro la lettera dei medici sportivi, i quali suggeriscono agli organi preposti di sospendere l’attività promozionale almeno fino al 30 giugno.

Alla luce di queste considerazioni, il club pontalpino restituirà ai genitori un terzo della quota versata: «È un piccolo gesto - afferma Collarin - per dimostrare la nostra vicinanza alle famiglie dei tesserati in un momento così particolare. Per noi è un impegno importante perché i costi continuano a esserci, nonostante i campionati siano fermi. Ma dobbiamo essere squadra e rimanere vicini ai giocatori». 

L’iniziativa è davvero da rimarcare: «Il futuro economico sarà duro pure per noi, considerata la ricaduta che questa crisi avrà sul nostro tessuto sociale ed imprenditoriale. Crediamo, però, che tutti debbano dare il buon esempio e fare la loro parte. Come calcio Ponte abbiamo recepito puntualmente tutte le direttive che ci venivano impartite dagli organi superiori; abbiamo partecipato assieme ad altri 8 club alla richiesta di sospensione dei campionati ben prima delle disposizioni governative. E ora restituiamo quasi diecimila euro ai nostri concittadini, lanciando sempre l’appello di rimanere nelle proprie abitazioni».

Collarin guarda oltre: «Questa “guerra” passerà e il Calcio Ponte nelle Alpi è pronto a festeggiare l’inizio della nuova annata con l’entusiasmo e la partecipazione che hanno fatto grandi i colori granata nella nostra provincia. Forza Ponte!». 

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019