• Home
  • Primo piano
  • «Trentino pigliatutto: adesso fa pubblicità anche sul tg Veneto»
In evidenza

 

«Il tg Veneto fa pubblicità al Trentino». E i socialisti si arrabbiano. «Perché promuovere le località trentine a scapito del territorio bellunese?».

A finire sotto accusa, un servizio del telegiornale regionale, andato in onda ieri nell’edizione delle 14. Tema? I turisti scelgono San Martino di Castrozza. Anche quelli veneti. Il servizio mostra la località trentina adagiata sotto le omonime Pale. E raccoglie la voce di diversi operatori turistici, sottolineando che il paesino è scelto come meta di vacanza anche dai veneti.

«Il Psi bellunese resta sconcertato di fronte a servizi come questo dove la tv regionale pubblicizza allegramente le pur apprezzabili realtà trentine a scapito del territorio bellunese, in primis i Comuni di Lamon, Sovramonte e dell'Agordino dove sono ancora visibili i disastri di Vaia - rimarcano i socialisti bellunesi -. Oltre alla pandemia e alle differenze da sempre patite sul diverso trattamento economico rispetto alle confinanti Province Autonome, le nostre località ora si vedono persino messe in difficoltà dalla loro stessa Regione, che attraverso il canale Rai incensa i vicini trentini del Primiero. A quanto pare, le Dolomiti di Venezia servono solo come vetrina elettorale e per l'affare Olimpiadi di Cortina; la montagna bellunese è un'altra cosa».

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019