Provincia

Senza soluzione di continuità. Lo Zaia ter è esattamente come lo Zaia bis. La giunta è quasi identica, le deleghe dei vecchi-nuovi assessori pure. La novità è rappresentata da Francesco Calzavara, nuovo assessore al bilancio e alla programmazione. Per il resto, tutto confermato.

Elisa De Berti tiene le infrastrutture e si becca pure la vice presidenza. Federico Caner oltre al turismo si prende anche l’agricoltura, nella logica di rendere sempre più stretti i collegamenti tra promozione e cura del territorio. Cristiano Corazzari oltre alla conferma alla cultura si occuperà anche di flussi migratori e caccia e pesca. Confermatissimi anche Elena Donazzan (scuola, lavoro), Manuela Lanzarin (sanità) e Roberto Marcato (sviluppo economico, energia, legge speciale per Venezia). Gianpaolo Bottacin “mister preferenze” rimane assessore all’ambiente e alla Protezione Civile. Dovrà dimettersi da consigliere, secondo la nuova legge elettorale e al suo posto per Belluno dovrebbe entrare in consiglio Giovanni Puppato. C’è solo da attendere la conferma.

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019