• Home
  • Politica
  • Belluno
  • Intimidazioni nazifasciste al webinar Cgil: arriva la solidarietà della Cisl
Belluno

Solidarietà della Cisl Belluno Treviso alla Cgil bellunese, vittima di intimidazioni di stampo nazifascista durante un webinar organizzato dallo Spi, il sindacato dei pensionati (Intimidazioni nazifasciste durante il webinar. La Cgil: "Deriva preoccupante").

«Offese e minacce inaccettabili - dichiara il segretario generale della Cisl territoriale Massimiliano Paglini -. Esprimiamo la nostra vicinanza ai colleghi e amici della Cgil: la difesa dei valori della democrazia e del diritto di espressione rimane il baluardo per tutte le organizzazioni sindacali». 

Paglini, neo eletto segretario, coglie l’occasione per stigmatizzare un episodio che non è isolato. «Le derive neofasciste a cui spesso si assiste in questo periodo anche nei nostri territori sono un segnale allarmante - dice -. Non dobbiamo mai abbassare la guardia nella difesa di ideali troppo spesso dati per scontato in questo Paese, come la libertà, la solidarietà, la pace e il diritto al lavoro».

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019