Belluno

 

Il teatro prova a uscire dalla quarantena. E a riaffacciarsi alla collettività. In questo senso, il Circolo Cultura e Stampa ha comunicato le nuove date che concluderanno la 42.ma stagione di prosa.

Sabato 24 ottobre (ore 20.45), sarà Giuseppe Nitti a salire sul palcoscenico del Comunale e a dare vita a uno dei più bei racconti-ritratto scritti da Dino Buzzati: “Il reggimento parte all’alba - Storia di Ottavio Sebastian”. In questa sorta di testamento artistico e ideologico dello scrittore, la regia è curata da Alessio Pizzech, le musiche da Alessandro Panattieri, mentre l’adattamento teatrale è dello stesso Nitti. Sabato 31, invece, Sandro Buzzati porterà in scena “Lungo la traccia” di Luciano Cecchinel (materiali musicali di Andrea Facchin). 

«In attesa che vengano stabilite le nuove regole relative ai teatri - spiegano dal Circolo - abbiamo deciso di dare un segnale concreto di ripartenza, fissando le prime date per il recupero degli spettacoli mancanti della 42a stagione». Insomma, si ricomincia. 

Per ulteriori informazioni, 0437-948911 e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019