Cortina

 

Debutto con compleanno. “CortinAteatro” si apre con l’anniversario dei 250 anni dalla nascita di Beethoven. La rassegna promossa dal Comune e ideata dall’associazione Musincantus torna una stagione estiva concertistica e teatrale di grande spessore. Nove gli appuntamenti in calendario. A cominciare proprio da Beethoven.

Il sipario si alzerà stasera (venerdì 31 luglio) al Centro polifunzionale Alexander Girardi Hall. Alle 19.15 ci sarà un piccolo vernissage della rassegna, con la conferenza introduttiva di guida all’ascolto tenuta dalla musicologa Luisa Bassetto. Poi, alle 20.45, spazio agli strumenti. E soprattutto alla Opv – Orchestra di Padova e del Veneto, che con la direzione del maestro Marco Angius renderà omaggio ai due secoli e mezzo dalla nascita dello straordinario compositore tedesco, uno dei più grandi di tutti i tempi. 

Aprirà il concerto uno dei capolavori di scena, l’ouverture Coriolano Op.62, concepita come brano a se stante ispirato alla tragedia di Gothe, che si impone per la stringata e intensa carica drammatica, sin dal do iniziale in fortissimo, sfociante nel vigoroso accordo di tutta l’orchestra. Il programma proseguirà con uno dei capisaldi della produzione sinfonica, la celebre e luminosa Settima Sinfonia in La maggiore.

Il cartellone di “CortinAteatro” prosegue con il teatro di Paolo Rossi: il 7 agosto andrà in scena “Pane o libertà. Su la testa”, mentre il giorno dopo ci sarà la prima assoluta dello spettacolo di acrobazie danzate degli arrampicatori-coreografi diretti da Piergiorgio Milano, direttamente sulla parete ovest delle Cinque Torri. Il programma prosegue il 16 agosto con la “Traviata” di Giuseppe Verdi, per la prima volta eseguita a Cortina dal Coro Lirico del Veneto e dall’Orchestra Regionale Filarmonia, con il soprano Francesca Dotto. Agosto si chiuderà con “Fiabe e leggende delle Dolomiti”, appuntamento per i più piccoli tra i boschi delle Tofane. La rassegna tornerà a settembre con gli ultimi quattro appuntamenti.

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019