Provincia

Puntuale come un orologio svizzero. Martedì (22 settembre) comincia l’autunno. E il clima si prende per tempo: stop all’estate settembrina e via con pioggia e temperature molto più in linea con la stagione. Il clima bellunese insomma. Meglio riporre le maniche corte e sfoderare l’ombrello.

Tutta colpa di una seccatura atlantica che comincerà a graffiare quel che resta di estivo già oggi; prima di approfondirsi a metà della settimana. L’effetto? Termometro giù e quota neve attorno ai 2.700 metri (ieri lo zero termico era stabile sui 4.200 metri e le temperature di 4-6°C superiori alla norma).

Le prime gocce si materializzeranno già oggi: nel pomeriggio sulle Prealpi la probabilità di precipitazioni sarà bassa, mentre sulle Dolomiti sono quasi certi temporali sparsi. Domani (lunedì 21) il tempo sarà soleggiato al mattino, ma con il passare delle ore aumenterà la copertura nuvolosa, fino alle piogge del pomeriggio, diffuse su tutta la provincia. Stesso copione martedì e mercoledì, con precipitazioni intermittenti e discontinue, anche a carattere di rovescio o temporale. Temperature in ulteriore calo, con ulteriore lieve abbassamento del limite delle nevicate, intorno ai 2.700 metri.

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019