Provincia

Mazzata. Non ci sono altre parole per descrivere la situazione. Un duro colpo destinato a lasciare ferite profonde. Perché non è vero che il coronavirus si trasmette solo da persona a persona: è in grado di mandare in terapia intensiva anche l’economia. Provare per credere.

Basta guardare i dati dell’export bellunese nei primi sei mesi dell’anno per rendersene conto: -33,2% rispetto al 2019. Vale a dire 719 milioni in meno.

IL DATO

A scattare la fotografia è l’ufficio studi della Camera di Commercio di Belluno e Treviso. Al 30 giugno le esportazioni bellunesi (pari a 1.444 milioni di euro) hanno subito una brusca frenata sui mercati internazionali. Tutta colpa del lockdown e della chiusura dei confini che hanno provocato un vero e proprio disastro economico da quasi 720 milioni di euro nella provincia dolomitica.

OCCHIALERIA BLOCCATA

Tra i malati gravi di Covid c’è sua maestà l’occhiale, re indiscusso della produzione manifatturiera bellunese, che rappresenta quasi il 65% dell’export dolomitico. Significa che buona parte della flessione è dovuta a questo settore, che da solo registra una flessione del 40,3% (-631 milioni). Le forti flessioni coinvolgono sia il mercato intra-Ue (-34,8%, -195,5 milioni) sia quello extra-Ue (-43,5%, -435,5 milioni). In ambito extra-Ue, che assorbe quasi il 61% dell’export del settore, oltre il 40% della perdita complessiva dell’area è dovuta alla forte flessione delle vendite verso gli Stati Uniti (-40,3%, -189 milioni).

MACCHINARI GIÙ, GOMMA-PLASTICA SU

Se l’occhiale ha la vista annebbiata, non va meglio ai macchinari industriali, che valgono il 13% dell’export bellunese. Il primo semestre 2020 si chiude con un -12,2% (-26,5 milioni). Regge invece, e vola, la gomma-plastica, terzo settore bellunese per valori esportati nel primo semestre 2020 (oltre 64 milioni di euro), in crescita rispetto al 2019 (+6,4%, +3,8 milioni di euro).

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019