Provincia

 

Scatta lo stato di allarme climatico per oggi e domani. E l’Ulss Dolomiti attiva il “Piano caldo”. 

Lo stesso piano permette di individuare in via preventiva situazioni a rischio e segnalarle alla rete dei Servizi territoriali per un intervento tempestivo. In merito alle situazioni di rilievo clinico, saranno affrontate e risolte in ambito sanitario. 

Per facilitare l’accesso alle informazioni, la Regione del Veneto ha attivato il numero verde 800 535535 (in collaborazione con il Servizio di telesoccorso e telecontrollo), attraverso il quale i cittadini possono ottenere consigli utili per sopperire al clima torrido. È comunque e sempre possibile contattare direttamente il Suem 118. 

L’Ulss Dolomiti ricorda i consigli pratici per difendersi dal caldo, rivolti in particolare agli anziani: bere molta acqua, consumare pasti leggeri e frutta, ridurre l'attività fisica, preferire i de-umidificatori ai condizionatori, oscurare le finestre e ventilare i locali nelle ore mattutine e serali, fare bagni e docce più frequenti, indossare abiti leggeri, di colore chiaro e non sintetici, coprire il capo. Da evitare l'esposizione al sole nelle ore più calde, le bevande ghiacciate e i cibi grassi.

La popolazione più a rischio è rappresentata dai bambini di età compresa tra 0 e 4 anni, diabetici, ipertesi, soggetti colpiti da malattie venose e patologie renali, non autosufficienti e pazienti sottoposti a trattamenti farmacologici particolarmente pesanti. 

Si ricorda che nel sito www.aulss1.veneto.it (area notizie) è pubblicato un piccolo opuscolo con tutte le dritte. 

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019