• Home
  • Cronaca
  • Sedico
  • I parchi ai volontari: il Comune vara il progetto per il verde pubblico
Sedico

Lotta dura alle erbacce: l’incuria ha i giorni contati. Perché stanno per scendere in campo i volontari, pronti ad adottare un parco, a curare il verde e a tenere pulito il territorio comunale. È la filosofia del progetto “Curiamo i parchi”. Lo lancia il Comune di Sedico nell’ottica di rafforzare sempre più il legame con cittadini e volontariato. Tra l’altro, cogliendo i classici due piccioni con una fava: da un lato vengono valorizzati gli uomini e le donne di buona volontà, che si sono iscritti nell’apposito albo comunale dei volontari (o che si iscriveranno da qui ai prossimi mesi); dall’altro, possono brillare i parchi e il verde pubblico, che altrimenti, con le sole forze del personale comunale, non potrebbero avere tutte le attenzioni di cui hanno bisogno.

Il progetto funziona così: di fatto, i volontari “adottano” un pezzo di verde e per due anni si occupano di tutte le manutenzioni necessarie. L’attività di “Curiamo i parchi” va dalla pulizia di parchi, strade e piazze, alla piccola manutenzione del territorio e dell’arredo urbano. Ma nella lista delle “cose da fare” ci stanno anche l’assistenza e il controllo nei confronti di ragazzi e altri apprendisti che potranno essere impiegati in attività analoghe; e anche la collaborazione nell’organizzazione di eventi finalizzati a sensibilizzare la cittadinanza alla cura del bene pubblico.

Chi è interessato non deve far altro che presentare domanda all’ufficio protocollo del Comune (all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). C’è tempo fino al 15 ottobre. 

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019