Limana

Ecofurbetti con le ore contate. Il Comune ha deciso: via libera alla videosorveglianza.

A Limana il problema esiste: rifiuti abbandonati fuori dalle piazzole ecologiche o conferiti in maniera errata, e ingombranti lasciati davanti al contenitore del secco anziché in ecocentro, con la speranza che siano gli addetti di Bellunum a portarli via. Scene che l’amministrazione De Zanet non ha più intenzione di tollerare. Ecco perché arrivano telecamere e fototrappole.

La giunta ha deciso di attivarle qualche giorno fa. Di fatto, fototrappole e videocamere mobili saranno piazzate su tutte le piazzole ecologiche e anche in altre aree soggette all’abbandono dei rifiuti. L’occhio tecnologico girerà a rotazione su tutto il territorio comunale, di modo che i furbetti non sappiano mai dove è situato il controllo e dove no. L’inciviltà di pochi sarà facilmente individuabile. E per chi sgarra, multe salate in agguato.

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019