Belluno

La chiesetta del Settimo Alpini ha bisogno. Il Cai risponde. E chiama a raccolta associati e uomini di buona volontà. Per tutto il mese di agosto il cantiere sarà attivo: c’è da sistemare il piccolo edificio religioso sotto la Schiara e soprattutto cambiare le parti in legno che risultano ammalorate. È per questo che la sezione Cai di Belluno ha pensato bene di rivolgere un appello. I lavori di restauro consistono nella rimozione e sostituzione delle assi e dei travetti, che sono stati corrosi dall’umidità. Poi una bella riverniciatura per le piastre del tetto e la classica “mano di bianco” sulle pareti esterne per chiudere i lavori. Chi è interessato a dare una mano, è ben accetto. Il Cai chiede solo di comunicare la disponibilità (al numero 3382481481). E se qualcuno avesse una scala allungabile che non usa più, da lasciare in dotazione al rifugio, tanto meglio.

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019